Please follow & like us :)

Recensioni

  • DA UN ALTRO MONDO di Roberto Veracini (Edizioni ETS)

    Roberto Veracini ha un posto privilegiato dal quale guardare il mondo. E’ la sua Volterra, che ogni volta riemerge nelle sue poesie e che si propone come il luogo dove…

  • GABBIE PER NUVOLE di Roberto Deidier (Empiria)

    Che l’atto del tradurre finisca inevitabilmente per tradire un testo e, di conseguenza, le intenzioni dell’autore, è cosa ormai nota. C’è da aggiungere che il traduttore , nella scelta dell’opera…

  • L’ASSO NELLA NEVE di Anna Maria Carpi (Transeuropa)

    Ci sono occasioni in cui la poesia riesce a parlare a tutti coloro che le si accostano, affondando con grazia limpida ed accessibile, con acuta e sofferente determinazione, nelle ordinarie…

  • POESIA PRESENTE di Francesco Napoli (Raffaelli)

    Francesco Napoli è un acuto critico letterario da anni attivo nell’ambiente milanese, che ha concentrato la sua attenzione in particolare sulla poesia italiana degli ultimi decenni. Impegno già di per…

  • PER OGNI FRAZIONE di Davide Castiglione (Campanotto)

    Davide Castiglione è un giovane poeta, nato ad Alessandria nel 1985. Nella raccolta d’esordio Per ogni frazione, pubblicata per i tipi di Campanotto Editore, ci rappresenta una realtà frammentata e disuguale,…

  • TIBET di Roberto Carifi (Le Lettere)

    La poesia di Roberto Carifi, a partire dalla prima raccolta Simulacri pubblicata nel 1979, ha seguito negli anni un suo percorso coerente e rigoroso, sempre orientato a manifestare un sentimento…

  • POESIE DELLA FAME E DELLA SETE di Francesco Iannone (Ladolfi Editore)

    Nella grande massa dei volumi che occupano i banchi delle librerie e che ogni settimana si rinnovano (tanti i libri, così pochi i lettori?), non c’è rischio di rintracciare i…

  • LA BANDA APOLLINAIRE di Renzo Paris

      Con la fine della prima guerra mondiale si conclude un’epoca, che aveva mostrato gli ultimi brillanti palpiti con l’esplosiva e contraddittoria età della Belle Epoque, e si spegne anche…

  • SCONCERTO di Franco Marcoaldi (Bompiani)

    Sconcerto è uno spettacolo di “teatro di musica”, secondo l’espressione coniata dai suoi ideatori. E’ nato dall’incontro tra le sensibilità artistiche, diverse per tipologia di linguaggio, estremamente vicine nell’amicizia e nel…

  • LA SCALA DI GIACOBBE di Ana Luisa Amaral (Manni)

    La rivista Poesia di questo mese contiene alcuni testi di Ana Luisa Amaral, preceduti da un colloquio della poetessa portoghese con la sua traduttrice Livia Apa. Ripropongo la mia recensione…

  • 0
  • 48
  • 18
  • 157
  • 1.162
  • 4.254
  • 320
  • 47

Commenti recenti