Please follow & like us :)

Recensioni

  • SULITA’ di Nino De Vita (Mesogea)

    La poesia di Nino De Vita è sorprendente. E’ insieme antica e modernissima, si ciba di un dialetto in uso, e forse neppure più tanto, in un territorio geograficamente piuttosto…

  • PLATONE! di Francesco Bargellini (Aragno)

      Non può essere messa in dubbio l’affermazione che voglia sottolineare il legame esistente, sul piano etico innanzitutto, tra filosofia e poesia: la ricerca di una ragione che spieghi l’esistenza,…

  • IL NOME DELLA FIGLIA DI SAFFO di Jesper Svenbro (Settegiorni Editore)

      Jesper Svenbro è un poeta che tende a rimuovere le distanze: siano esse quelle fisiche o geografiche esistenti tra territori lontani, oppure le differenze che si manifestano tra ambienti…

  • HAIKU ITALIANI di Luigi Oldani (Samuele Editore)

      Luigi Oldani ha sempre vissuto la letteratura con una sorta di delicata attenzione nei confronti della parola poetica, una generosa partecipazione alle vicende più complessive della poesia del nostro…

  • IL DOLORE di Alberto Toni (Samuele Editore)

      Alberto Toni ha sviluppato nel corso degli anni, a partire dall’esordio avvenuto nel 1987 con la raccolta La chiara immagine, un percorso concentrato e coerente, fedele ad un’atmosfera culturale,…

  • PASSAGGIO IN SICILIA di Massimo Onofri (Giunti)

    Se si vuole iscrivere l’argomento di cui tratta Passaggio in Sicilia di Massimo Onofri (Giunti) entro limiti chiaramente enunciati, e da questo ricavarne una precisa classificazione, operazione in qualche modo…

  • UN PUNTO DI BIACCA di Anna Elisa De Gregorio (La Vita Felice)

    Un tratto ricorrente nei versi di Anna Elisa De Gregorio, raccolti nel volume Un punto di biacca, recentemente edito da La Vita Felice, è dato da una sottile vena di…

  • MADRE D’INVERNO di Vivian Lamarque (Mondadori)

    La raccolta di Vivian Lamarque Madre d’inverno, recentemente pubblicata nella collana Lo Specchio di Mondadori, è un libro compatto e di solida struttura, nel quale la poetessa affronta, ancor più…

  • UNGARETTI E IL PORTO SEPOLTO di Leone Piccioni (Succedeoggi)

    L’Europa e tanti dei suoi intellettuali e scrittori sono sconvolti dalle vicende drammatiche del primo conflitto mondiale, quando la poesia italiana subisce lo scossone che ne cambierà per sempre le…

  • UNA STORIA QUASI SOLO D’AMORE di Paolo di Paolo (Feltrinelli)

    La prosa di Paolo Di Paolo procede ordinata e pacata, senza aggressioni e senza scosse, e sembra volerci condurre in un paesaggio limitato, dentro il quale si rappresenta una vicenda…