La gatta

/ Gennaio 12, 2012/ Poesie/ 0 comments

Candida morte scelse la tua gatta, l’aristocratica che ebbe nome Stella, grigia zitella non volle più mangiare, non dette cenno alcuno, non spiegò le sue ragioni, solo un accorato sguardo accompagnò il suo commiato, il muto e fermo esilio da se stessa. Accorrevamo con timide carezze poco gradite, tenerezze, sensi di colpa, manicaretti un tempo a lei preclusi, imbarazzati affetti.

Read More

POESIE DELLA FAME E DELLA SETE di Francesco Iannone (Ladolfi Editore)

/ Gennaio 8, 2012/ Recensioni/ 2 comments

Nella grande massa dei volumi che occupano i banchi delle librerie e che ogni settimana si rinnovano (tanti i libri, così pochi i lettori?), non c’è rischio di rintracciare i solitamente smilzi e più dimessi libretti dei poeti italiani, in particolare se sono di poeti all’esordio e di editori minori se non altro nella capacità di distribuire i propri prodotti.

Read More

Izet Sarajlic augura buon anno

/ Dicembre 31, 2011/ Mosche in bottiglia/ 1 comments

Ad evitare ogni impatto con preoccupanti quanto inutili previsioni sul nuovo anno e con catastrofismi d’ogni provenienza, converrebbe fare come il poeta Izet Sarajlic, che mi firmò una dedica ad un suo libro contrassegnandola con la data 1999 + 2. Ho avuto la fortuna di conoscere Sarajlic alla fine del 2001 (1999 + 2, appunto). Era un uomo di straordinario

Read More

La rima di Saba

/ Dicembre 27, 2011/ Mosche in bottiglia/ 4 comments

In una delle sue fulminanti Scorciatoie, recentemente ripubblicate a cura di Silvio Perrella (Scorciatoie e Raccontini, Einaudi), Saba scrive: “La rima può essere ovvia come fiore amore, o creare impensati accostamenti. Ma solo allora è perfetta, quando, se volti in prosa il componimento, non puoi sostituire, senza danno del significato, le parole che rimano”. E’ rilevante che Saba parli della

Read More

Sommelier

/ Dicembre 24, 2011/ Poesie/ 2 comments

Grondanti acqua, in pose inconsuete, i bicchieri da poco liberati dalla patina di polvere e di grasso, disposti in file, o panciuti o smilzi, ora ridenti in nuova trasparenza, stanno in attesa d’essere riposti dentro credenza o mobile da sala, guardando gli altri astanti con premura schierati in disarmata leggerezza, l’incosciente ritrovata giovinezza che mette ardore e un poco fa

Read More

Sbarbaro, i licheni e il Regime

/ Dicembre 16, 2011/ Mosche in bottiglia/ 4 comments

Camillo Sbarbaro fu conoscitore e raccoglitore di licheni, tanto che alcune nuove specie, scoperte appunto dal poeta, portano il suo nome e campioni da lui raccolti e catalogati sono conservati nei più importanti musei botanici del mondo. Ai licheni Sbarbaro dedica alcune bellissime pagine dei Trucioli, nell’edizione del 1940. I Trucioli, come scrisse Montale in occasione della prima pubblicazione nel

Read More

LA BANDA APOLLINAIRE di Renzo Paris

/ Dicembre 8, 2011/ Recensioni/ 1 comments

  Con la fine della prima guerra mondiale si conclude un’epoca, che aveva mostrato gli ultimi brillanti palpiti con l’esplosiva e contraddittoria età della Belle Epoque, e si spegne anche la vicenda esistenziale di Guillaume Apollinaire. Nello stesso giorno in cui a Parigi si festeggia la fine del conflitto, gli amici si raccolgono intorno al corpo senza vita di quello

Read More

Mangio non mangio

/ Dicembre 4, 2011/ Poesie/ 4 comments

Mangio non mangio forse addento solo finocchi gratinati, un pomodoro, o bietole lessate e cavolfiore, ma se non mangio io non mi consolo, divento triste per perdere tre etti, allora è meglio un piatto di spaghetti alle vongole, una parmigiana di melanzane, il fiano di Avellino servito fresco a riempire il mio bicchiere. Senza sentire un sapore familiare, presto mi

Read More

Terzani e Meridiani

/ Dicembre 1, 2011/ Mosche in bottiglia/ 0 comments

La pubblicazione delle opere di Tiziano Terzani nella prestigiosa collana dei Meridiani di Mondadori mi sembra confermi con evidenza quello che scrive oggi Roberto Calasso sul Corriere. Calasso di fatto afferma che non esiste una vera politica editoriale che distingua l’una dall’altra casa editrice. Gli editori si contendono i nomi che ritengono possano avere mercato, incappando in qualche clamoroso flop,

Read More

Gatto e Rivera fanno gol!

/ Novembre 29, 2011/ Mosche in bottiglia/ 0 comments

Sul sito della Fondazione Alfonso Gatto (www.alfonsogatto.it) è possibile reperire la versione e-book di La palla al balzo,Il libro, pubblicato da Limina nel 2006, contiene gli articoli che il poeta salernitano, complice Il Giornale di Indro Montanelli, dedicò al gioco del calcio alla metà degli anni Settanta. Gatto amava molto il calcio, in cui vedeva un impasto di grazia popolare

Read More

AI NAVIGANTI E’ DETTO:

/ Novembre 24, 2011/ Poesie/ 2 comments

Gaetano Bevilacqua, bozzetto per Se fosse pronto un cielo a largo una boa a luce rossa e gialla, bagliori intermittenti, che stiano attenti i naviganti all’attimo di buio, ai mostri marini, ai nostri abissi intestini. (da Se fosse pronto un cielo, Il Catalogo, 1991)

SCONCERTO di Franco Marcoaldi (Bompiani)

/ Novembre 22, 2011/ Recensioni/ 0 comments

Sconcerto è uno spettacolo di “teatro di musica”, secondo l’espressione coniata dai suoi ideatori. E’ nato dall’incontro tra le sensibilità artistiche, diverse per tipologia di linguaggio, estremamente vicine nell’amicizia e nel comune sentire, del compositore Giorgio Battistelli, dell’attore e regista Toni Servillo e del poeta Franco Marcoaldi. Di quest’ultimo è il testo che fa da base alla rappresentazione teatrale e che ora viene pubblicato

Read More