Category Archives: Le mosche segnalano

Le meravigliose camere di Elisabetta Scarpini

/ Aprile 7, 2015/ Le mosche segnalano/ 0 comments

Le Wunderkammer erano stanze in cui, a partire dal Cinquecento e per tutto il Seicento, venivano raccolte mirabilia, oggetti esotici o di forme stranissime, o ancora prodotti originali fino all’eccesso creati da artigiani abilissimi, animali a due teste, rettili provenienti da luoghi lontani, uccelli sconosciuti. Erano insomma un luogo delle meraviglie, una camera delle curiosità, nella quale guardarsi attorno con

Read More

L’Almanacco dei poeti: parole senza confine

/ Agosto 21, 2014/ Le mosche segnalano/ 0 comments

Progressivamente si sono ridotti negli anni gli spazi editoriali dedicati alla riflessione sulla poesia e alla necessità di considerare il lavoro del singolo autore all’interno di un contesto più ampio. C’è da aggiungere che i pochi strumenti ancora attivi non sempre offrono scelte basate su qualità e rigore. Va dato perciò atto all’editore Raffaelli di Rimini della opportunità e del

Read More

Fernando Lena, versi dal manicomio criminale

/ Agosto 7, 2014/ Le mosche segnalano/ 0 comments

  Fernando Lena è nato a Comiso nel 1969. Alla sua poesia è dedicato uno dei Quaderni dell’Ussero, curati da Valeria Serofilli. Il Quaderno è quasi interamente occupato dai versi di La quiete dei respiri fondati, un poemetto che si compone di trenta liriche più una di introduzione, che nasce dalla permanenza di Lena all’interno del manicomio criminale di Aversa,

Read More